Company Logo

Le radici in Italia

Il sindaco di New York è un italo-americano, Bill De Blasio. Il primo cittadino della Grande Mela riassume una lunga storia, legata al sogno americano di generazioni di nostri connazionali. De Blasio ha ottenuto un successo strepitoso, eletto con il 73 per cento di consensi, e nelle sue prime dichiarazioni - LEGGI TUTTO

INCIPIT L'inizio di ...

Fiesta

di Ernest Hemingway (1899-1961)

Robert Cohn era stato un tempo campione di pugilato di Princeton, categoria pesi medi. Non crediate che questo, come titolo pugilistico, a me faccia una grande impressione, ma per Cohn significava molto. Non gli importava molto della boxe, anzi la detestava, ma l aveva imparata, con fatica e sino in fondo, per reagire a quel senso di inferiorità e di insicurezza che gli derivava a Princeton dal essere trattato come un ebreo. Traeva insomma una certa gioia intima dalla consapevolezza di poter mettere fuori combattimento chiunque avesse fatto lo spocchioso con lui ...

Accadde oggi ...

L'ITALIA NELLA STORIA

* 25 gennaio 1959: Papa Giovanni XXIII indice il Concilio Ecumenico Vaticano II

* 26 gennaio 1160: Crema si arrende a Federico Barbarossa

* 26 gennaio 1802: nasce la prima Repubblica Italiana, presieduta da Napoleone Bonaparte

Cara italia, ...

Pagina dopo pagina

Volti del Made in Italy

Brevi annunci gratuiti

Support «Italia Italy»

 

 

 

Cangiante come i colori d’autunno, l’arte esprime il fascino e il mistero della vita e dà respiro ai sogni. Con linee e colori racconta piccole storie e grandi passioni, propone scorci di natura e paesaggi dell’anima, solitudini disperate, evanescenti inquietudini e inafferrabili felicità, nel tentativo anche di dare un senso allo scorrere dei giorni.
Questo spazio vuole dare voce a nuovi talenti e artisti emergenti, ma anche già affermati, per far conoscere il loro mondo, le loro storie, i loro messaggi, il palpito dell’esistenza, fermando attimi in fuga nella frenesia del tempo. La
Galleria è ...

Leggi tutto

 

 

Rudy Bortolini: percorso d'arte dal figurativo al décollage

 

E’ nato a Treviso, vive tra Stoccolma e l’Italia, propone la sua arte nel mondo. E’ Rudy Bortolini, un’artista che ha mosso i primi passi con il figurativo ed è approdato al décollage, che esprime la sua anima più profonda. Selezionato al Vårsalongen Liljevalchs (Salone degli artisti a Stoccolma), Bortolini ha recentemente partecipato al  Chelsea International Fine Art Competition Exhibition di New York esponendo in una bellissima location alla Agora Gallery, con un’eco mediatica straordinaria. I suoi quadri sono ancora a Manhattan e intanto si delineano altre esposizioni negli Stati Uniti, in Germania e in Svizzera.  Dopo le prime esperienze artistiche con il figurativo Rudy Bortolini ha capito che questa tecnica non era  in grado di esprimere appieno i suoi sentimenti e le emozioni e si è perciò dedicato ...

Leggi tutto

 

 

Anna Seccia: un originale progetto con l’opera "partecipata"

 

L'originale progetto artistico della pittrice pescarese Anna Seccia raggiunge un successo sorprendente. Sinergie di fragmenta 100+1, lavoro realizzato durante l’happening pittorico diretto dall’artista negli spazi del Museo Michetti, a Francavilla al Mare, e poi smembrato in 100 moduli, ha iniziato il suo “percorso” di opera d’arte partecipata. 100 collezionisti entrano attivamente a far parte del progetto.

Durante la recente edizione dell’Artefiera di Padova, la Queen Art Studio ha presentato l’opera a un colto pubblico spiegando le finalità e la singolarità del progetto evidenziando come ogni modulo di cm 20x20 risulti unico, con un proprio carattere espressivo, ma in relazione alla complessità del dipinto. Durante l’esposizione ad ArtefieraPadova nel Contemporary Art Talent Show l’opera Sinergie di fragmenta 100+1, è stata richiesta per essere esposta in una prestigiosa rassegna a Roma presso la sede dell’Ambasciata ...

Leggi tutto

 

 

Test 3 Storia del '900

 

EXPLICIT La fine di ...

Gli indifferenti

di Alberto Moravia (1907-1990)

Discesero la scala, l’uno accanto all’altra, il Pierrot bianco e la spagnuola nera; sul pianerottolo la madre fermò la figlia: “Ricordati” le mormorò in un orecchio “di essere… come dire?... gentile con Pippo… Ci ho ripensato… forse ti ama… è un buon partito.”

“Non aver paura” rispose Carla seriamente.

Discesero la seconda rampa. Ora la madre sorrideva soddisfatta: pensava che anche l’amante sarebbe venuto al ballo, e pregustava una piacevole serata.

"Italia Italy" post

«Sotto un involucro di sorriso e di bonomia, l'Italia è diventata il paese d'Europa più duro da vivere, quello in cui più violenta e più assillante è diventata la lotta per il denaro e per il successo. Il rischio dell'Italia è di entrare nel numero dei paesi di cultura bassa, giacché è possibile essere intelligenti e di cultura bassa». (Guido Piovene, scrittore e giornalista, Vicenza 1907-1974)

Galleria degli Artisti

Grandi eventi

1 euro per 'Italia Italy'

 

 

 




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.