Company Logo

Accadde oggi ...

L'ITALIA NELLA STORIA

* 24 maggio 1915: l'Italia entra nella Prima guerra mondiale a fianco della Francia e della Gran Bretagna.

* 24 maggio 1928: Umberto Nobile con il dirigibile Italia raggiunge per la seconda volta il Polo Nord.

* 24 maggio 1941: durante la Seconda guerra mondiale al largo di Siracusa gli inglesi affondano la nave italiana Conte Rosso provocando 2300 morti.

INCIPIT L'inizio di ...

La Cripta dei Cappuccini

di Joseph Roth

(Ucraina 1894-1939)

Il nostro nome è Trotta. La nostra casata è originaria di Sipolje, in Slovenia. Casata, dico; perché noi non siamo una famiglia. Sipolje non esiste più, da tempo ormai. Oggi, insieme con parecchi comuni limitrofi, forma un centro più grosso. Si sa, è la volontà dei tempi. Gli uomini non sanno stare soli. Si uniscono in assurdi aggruppamenti, e soli non sanno stare neanche i villaggi. Nascono così entità assurde…

Lieve come il vento

Era fragile come un filo d’erba delle sue montagne e candido come un bambino. Tutto il contrario del nome che gli era stato imposto al battesimo e che nell’originale nordico lo indicava come “potente in battaglia”. Riziero toccava sì e no il metro e venti di altezza. Girava per la città come una nuvola bianca e … - LEGGI TUTTO

Grandi eventi

Volti del Made in Italy

Brevi annunci gratuiti

Support «Italia Italy»

 

 

 

Cangiante come i colori d’autunno, l’arte esprime il fascino e il mistero della vita e dà respiro ai sogni. Con linee e colori racconta piccole storie e grandi passioni, propone scorci di natura e paesaggi dell’anima, solitudini disperate, evanescenti inquietudini e inafferrabili felicità, nel tentativo anche di dare un senso allo scorrere dei giorni.
Questo spazio vuole dare voce a nuovi talenti e artisti emergenti, ma anche già affermati, per far conoscere il loro mondo, le loro storie, i loro messaggi, il palpito dell’esistenza, fermando attimi in fuga nella frenesia del tempo. La
Galleria è ...

Leggi tutto

 

 

Rudy Bortolini: percorso d'arte dal figurativo al décollage

 

E’ nato a Treviso, vive tra Stoccolma e l’Italia, propone la sua arte nel mondo. E’ Rudy Bortolini, un’artista che ha mosso i primi passi con il figurativo ed è approdato al décollage, che esprime la sua anima più profonda. Selezionato al Vårsalongen Liljevalchs (Salone degli artisti a Stoccolma), Bortolini ha recentemente partecipato al  Chelsea International Fine Art Competition Exhibition di New York esponendo in una bellissima location alla Agora Gallery, con un’eco mediatica straordinaria. I suoi quadri sono ancora a Manhattan e intanto si delineano altre esposizioni negli Stati Uniti, in Germania e in Svizzera.  Dopo le prime esperienze artistiche con il figurativo Rudy Bortolini ha capito che questa tecnica non era  in grado di esprimere appieno i suoi sentimenti e le emozioni e si è perciò dedicato ...

Leggi tutto

 

 

Anna Seccia: un originale progetto con l’opera "partecipata"

 

L'originale progetto artistico della pittrice pescarese Anna Seccia raggiunge un successo sorprendente. Sinergie di fragmenta 100+1, lavoro realizzato durante l’happening pittorico diretto dall’artista negli spazi del Museo Michetti, a Francavilla al Mare, e poi smembrato in 100 moduli, ha iniziato il suo “percorso” di opera d’arte partecipata. 100 collezionisti entrano attivamente a far parte del progetto.

Durante la recente edizione dell’Artefiera di Padova, la Queen Art Studio ha presentato l’opera a un colto pubblico spiegando le finalità e la singolarità del progetto evidenziando come ogni modulo di cm 20x20 risulti unico, con un proprio carattere espressivo, ma in relazione alla complessità del dipinto. Durante l’esposizione ad ArtefieraPadova nel Contemporary Art Talent Show l’opera Sinergie di fragmenta 100+1, è stata richiesta per essere esposta in una prestigiosa rassegna a Roma presso la sede dell’Ambasciata ...

Leggi tutto

 

 

"Italia Italy" post

«Il mondo non sarà distrutto dai malvagi, ma da coloro che restano a guardarli senza fare niente». (Albert Einstein, fisico, Ulma-Germania 1879-1955)

EXPLICIT La fine di ...

Abbi cura di me

di Simone Cristicchi

(Roma 1977-*)

… È bello essere al modo, pensa Simone mentre accarezza senza toccarla la sua immagine e quella di Stefano, tenendo uniti, nel filo delle sue mani, finito e infinito.

È un momento da fermare, e in cui fermarsi. È un respiro di assoluto.

Non siamo soli. Mai lo saremo.

Esiste una casa, un senso, una scintilla, un amore. Esiste per tutti. Esiste per sempre.

Adesso apri lentamente gli occhi / E stammi vicino / Perché mi trema la voce / Come se fossi un bambino. / Ma oltre l’ultimo giorno / In cui potrò respirare / Tu stringimi forte / E non lasciarmi andare / Abbi cura di me.

«Calabria ribelle»

Un luogo comune vuole che in Calabria la Storia sia sempre di passaggio. Per smentire questo luogo comune è nata l’idea dell’antologia storica Calabria guerriera e ribelle, di Giampiero Mele con contributi di Felice Vinci, Gianfranco Confessore e Oreste Parise.Annibale, Spartaco erano andati in ... - LEGGI TUTTO

Galleria degli Artisti

Test 3 Storia del '900

 

1 euro per 'Italia Italy'

 

 

 




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.