Company Logo

Generazione Erasmus

L’Europa è nata dai pellegrinaggi medioevali, secondo il poeta tedesco Goethe, ma oggi vive e si sviluppa grazie a scelte lungimiranti che riassumono i valori di una lunghissima tradizione. I giovani della Generazione Erasmus, che viaggiano e studiano in paesi diversi, sono un valore per l'Europa, come le … - LEGGI TUTTO

Accadde oggi ...

L'ITALIA NELLA STORIA

* 22 gennaio 1506: arriva a Roma il primo contingente di Guardie Svizzere che si occuperanno della sicurezza del papa.

* 22 gennaio 1944: inizio dell'Operazione Shingle durante la Seconda guerra mondiale per lo sbarco ad Anzio.

INCIPIT L'inizio di ...

L’uomo che allevava i gatti

di Mo' Yan

(Cina 1955-*)

Un fascio di luce dorata lo inondò, mentre si toglieva il fucile dalla spalla con la mano destra priva di indice. Il sole al tramonto scendeva velocissimo, descrivendo un arco perfetto, e nei campi riecheggiava frammentario un suono simile al riflusso della marea, accompagnato da un respiro triste, a tratti intenso, a tratti debole. Facendo grande attenzione appoggiò il fucile sul terreno coperto di chiazze di muschio della dimensione di monete di rame. Nel deporre l’arma, osservò la terra umida e un immensa tristezza gli serrò il sudore...

Grandi eventi

Cara italia, ...

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

Brevi annunci gratuiti

Support «Italia Italy»

 

 

 

L’illegalità preoccupa e getta ombre sul presente e anche sul futuro. Suscitano profonde inquietudini le violenze delle cronache quotidiane, le minacce del terrorismo, la corruzione spesso intrecciata alla politica, i furti nelle abitazioni, le cronache di piccola e grande criminalità. E suscitano preoccupazioni le difficoltà economiche di una crisi che, nonostante segnali di ripresa, per tanti sembra non passare mai. Ombre che non offuscano il volto positivo di un’Italia che lavora, reagisce, si impegna quotidianamente. Eppure c’è un peso enorme che ...

rallenta lo sviluppo, penalizza gli onesti, pone il nostro paese ai primi posti di una inquietante classifica. Ed è contro l’evasione fiscale che ha puntato il dito anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. «Un elemento che ostacola le prospettive di crescita - secondo il presidente Mattarella - è rappresentato dall'evasione fiscale. Secondo uno studio recente di Confindustria, lo scorso anno l'evasione fiscale e contributiva in Italia è stata di 122 miliardi di euro, ossia sette punti e mezzo di Pil. Lo stesso studio calcola che anche soltanto dimezzando l'evasione si potrebbero creare oltre 300mila posti di lavoro: gli evasori danneggiano la comunità nazionale e danneggiano i cittadini onesti. Le tasse e le imposte sarebbero decisamente più basse se tutti le pagassero».

Per combattere l’evasione fiscale non è stato certo un buon segnale l’innalzamento dell’uso del contante da mille a tremila euro fissato dalla Legge di stabilità 2016. Positivo, invece, appare lo stimolo a pagare con carte di credito anche per piccole somme. Nei paesi più sviluppati i pagamenti con moneta elettronica sono molto più diffusi, con riflessi positivi anche contro furti e rapine. Difficile capire le ragioni di chi si oppone alla riduzione del contante in circolazione: la libertà di utilizzare il proprio denaro non viene limitata ma protetta dalla tracciabilità della moneta elettronica. Il pagamento con carte di credito costringerebbe il lavoro in nero a emergere, con benefici per i cittadini onesti e per le imprese che operano correttamente e sono danneggiate dalla concorrenza sleale.

Occorre creare una cultura della legalità e anche educare all’utilizzo quotidiano delle carte di credito. E’ necessaria perciò anche una riduzione dei costi e degli adempimenti burocratici. Per una società più equa, oltre a sostenere la legalità, occorre sviluppare una cultura della legalità a partire dalla famiglia e dalla scuola, occorrono a tutti i livelli funzionari pubblici che abbiano un profondo senso dello Stato ossia della propria comunità, ma occorre anche sostenere l’impegno generoso di chi lavora per far rispettare le leggi.

«Sappiamo tutti - ci ricorda il presidente della Repubblica - che quando si parla di noi italiani le prime parole che vengono in mente sono genio, bellezza, buon gusto, inventiva, creatività. Sappiamo anche che spesso vengono seguite da altre, non altrettanto positive: scarso senso civico, particolarismo, individualismo accentuato. Ricevo ogni giorno molte lettere e in giro per l'Italia e al Quirinale, ho incontrato tante persone e storie che parlano di coraggio, di impegno, di spirito d'impresa, di dedizione agli altri, di senso del dovere e del bene comune, di capacità professionali, di eccellenza nella ricerca. L'Italia è ricca di persone e di esperienze positive». La lotta all’evasione è un forte contributo per un’Italia migliore. (Anna Ferrero)

Tra vigile e vigilia

Nel viaggio tra le parole italiane alla ricerca del senso perduto oggi ho scelto di partire da una pagina del vocabolario di latino, in cui si trovano le parole legate al verbo vìgeo/vigère. Si tratta di un verbo intransitivo, cioè tale che, per completare il suo significato, non richiede nessun elemento lessicale aggiuntivo ... - LEGGI TUTTO

"Italia Italy" post

«Gli Stati che aderiscono al presente Trattato riaffermano la loro fede negli scopi e nei principi dello Statuto delle Nazioni Unite e il loro desiderio di vivere in pace con tutti i popoli e con tutti i governi. Si dicono determinati a salvaguardare la libertà dei loro popoli, il loro comune retaggio e la loro civiltà, fondati sui principi della democrazia, sulle libertà individuali e sulla preminenza del diritto». (Preambolo al Trattato della NATO, firmato a Washington il 4 aprile 1949)

EXPLICIT La fine di ...

Dei delitti e delle pene

di Cesare Beccaria

(Milano 1738-1794)

… Da quanto si è veduto finora può cavarsi un teorema generale molto utile, ma poco conforme all'uso, legislatore il più ordinario delle nazioni, cioè: perché ogni pena non sia una violenza di uno o di molti contro un privato cittadino, dev'essere essenzialmente pubblica, pronta, necessaria, la minima delle possibili nelle date circostanze, proporzionata a' delitti, dettata dalle leggi.

Galleria degli Artisti

Test 2 Letteratura ‘900

 

1 euro per 'Italia Italy'

 

 

 




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.