Company Logo

L'Agenzia Spaziale

Affannati dal presente, rischiamo di offuscare l’orizzonte e smarrire la direzione della strada che stiamo percorrendo. A guardare “oltre” - Beyond, come il progetto che ha portato l’astronauta Luca Parmitano alla guida della Stazione Spaziale Internazionale – è l’ASI, l'Agenzia Spaziale Italiana con le sue eccellenze ... - LEGGI TUTTO

Accadde oggi ...

L'ITALIA NELLA STORIA

* 4 giugno 1859: Battaglia di Magenta durante la seconda guerra di indipendenza

* 4 giugno 1911: con il Governo Giolitti la scuola elementare diventa statale ...

* 5 giugno 1224: Federico II di Svevia fonda l'Università degli Studi di Napoli

Cara italia, ...

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

Brevi annunci gratuiti

Sulle quiete e dolci acque del Lago d’Iseo di tanto in tanto, tra primavera ed estate, si scatena la sarneghera. Una violenta tempesta di vento che scuote il Sebino e i paesi che lo circondano provocando danni ingenti e suscitando paure, tradotte nei secoli in leggenda. L’evento, dai toni cupi in uno scenario apocalittico, è legato alla triste storia di una bella fanciulla di Montisola promossa sposa a un nobile della Franciacorta. La ragazza non voleva sposare il giovane facoltoso e, impotente di fronte al padre, ogni giorno si recava Sensòle davanti al ...

 lago per piangere sul suo destino.

Un giorno la fanciulla scivolò inavvertitamente nel lago e venne salvata da un pescatore di Sarnico che aveva notato la scena dalla sua barca. I due cominciarono a frequentarsi segretamente e si innamorarono, ma quando il padre scoprì il loro legame rinchiuse la ragazza nel castello di Sensole e imprigionò il pescatore in una profonda grotta fra i boschi della zona. Quando giunse il giorno del matrimonio combinato dalla famiglia, il padre e il promesso sposo dell’infelice fanciulla decisero di eliminare il pescatore gettandolo nel lago. La ragazza apprese da un’ancella quanto era avvenuto e, presa da disperazione, approfittò di una disattenzione del padre per gettarsi nel lago e ricongiungersi al suo amore.

Ancora oggi i due giovani vivono da innamorati in fondo alle acque del Lago d’Iseo e quando si cercano si scatena la sarneghera. Sul lago cala il buio e si leva un vento impetuoso che sradica alberi e scoperchia tetti, le acque ribolliscono minacciando le imbarcazioni, dal cielo si rovesciano grandine e dirompenti piogge che rievocano le lacrime della sventurata fanciulla. La violenza della natura si intreccia con la violenza dei sentimenti dei due infelici amanti. E’ la vendetta del cielo che da Sarnico, da cui prende il nome, si abbatte su Montisola e sulla Franciacorta. (Felice d'Adamo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Riposano a Breslavia

Oltre mille italiani riposano a Breslavia, una delle più belle città della Polonia. A oltre un secolo dalla Grande Guerra non si dimentica uno degli eventi più tragici della storia nazionale, la disfatta di Caporetto, tra il 24 ottobre e il 12 novembre 1917. Città di 640.000 abitanti, Breslavia (Wrocław, in ... - LEGGI TUTTO

"Italia Italy" post

«Amiamo la bellezza, ma con limpido equilibrio». (Pericle, politico e oratore greco, Atene 495-429 a.C.)

Galleria degli Artisti

Test 2 Storia del '900

 

Grandi eventi

Sostieni «Italia Italy»




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.