Company Logo

Fatti, non bufale

Troppe false notizie si diffondono sui giornali, in tv e nella rete. Troppe falsità inquinano la comunicazione, sono rilanciate dai social, creano un’opinione pubblica distorta, gettano ombre su chi si comporta correttamente, avvantaggiano chi disinvoltamente ne fa un uso politico contro gli avversari ... - LEGGI TUTTO

INCIPIT L'inizio di ...

L’esclusa

di Luigi Pirandello

Antonio Pentàgora s’era già seduto a tavola tranquillamente per cenare come se non fosse accaduto nulla. Illuminato dalla lampada che pendeva dal soffitto basso, col suo volto tarmato che pareva quasi una maschera sotto il bianco roseo della cotenna rasa, ridondante sulla nuca. …

Accadde oggi ...

L'ITALIA NELLA STORIA

* 6 agosto 1980: la mafia uccide il magistrato Gaetano Costa

* 6 agosto 1985: la mafia uccide i poliziotti Antonino Cassarà e Roberto Antiochia

* 7 agosto 1427: la flotta dei Visconti di Milano è distrutta da Venezia sul Po

Cara italia, ...

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

Brevi annunci gratuiti

Fra i protagonisti della cultura nel mondo c’è l’italiana Paola Antonelli. Molti non la conoscono in Italia, dove troppo spesso si segue il frastuono più che la cultura, le urla e la volgarità più che l’impegno di chi quotidianamente lavora per costruire una società migliore. Paola Antonelli, architetto e designer,  è direttore di Ricerca e Sviluppo del MoMa di New York, dove cura il Dipartimento di Architettura e Design. E’ approdata al Museo dell’Arte Moderna della metropoli statunitense ...

quando aveva 31 anni, dopo aver risposto a un annuncio del MoMa. Ora è una delle cento persone più potenti del mondo dell'arte, secondo la prestigiosa rivista internazionale Art Review.

Originaria di Sassari, Paola Antonelli si è laureata in Architettura al Politecnico di Milano e ha curato numerose mostre internazionali dalla Francia al Giappone. A New York si occupa anche delle prospettive dei musei e delle mostre del futuro, studiando ruolo, organizzazione e tecnologie dei centri d’arte.

Dal suo ufficio al quinto piano di fronte 54th Street vede il palazzo che preferisce in città, che è 9 West 57th Street. Ama la privacy, ma è immersa nel mondo, e si innamora di piccole cose, del modello di sedia che utilizza come anche di un simbolo delle relazioni sociali dei nostri giorni, giunto da secoli lontani: «Amo il simbolo @ utilizzato nelle e-mail - dice - è un capolavoro cui nessuno pensa. E’ un simbolo che è esistito fin dal Medioevo. E’ stato utilizzato dai monaci che copiavano i manoscritti per scrivere la preposizione latina "ad", che significa “in relazione a”. E’ stato utilizzato da Ray Tomlinson nel 1971, quando inviò la prima e-mail». (F.d’A.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il paese delle streghe

Storie misteriose e terrificanti sono legate a Triora, il paese delle streghe, in provincia di Imperia. Nella Liguria occidentale sono stati numerosi i processi per stregoneria e Triora, nell’Alta Valle Argentina, è stata a lungo protagonista di vicende intrecciate da fantasie e finite in tragedie. Le “bagiue” si ... - LEGGI TUTTO

EXPLICIT La fine di ...

Papà Goriot

di Honoré de Balzac

Rimasto solo, mosse qualche passo verso la sommità del cimitero e vide Parigi tortuosamente adagiata lungo le due vie della Senna, dove cominciava a brillare qualche luce, (…) Gettò su quell’arnia ronzante uno sguardo che pareva volesse succhiarne il miele in anticipo, e pronunciò queste solenni parole. “A noi due, ora!” E, come primo atto della sfida che egli lanciava alla società, Rastignac si recò a pranzo dalla signora di Nucingen.

"Italia Italy" post

«La solitudine è ascoltare il vento e non poterlo raccontare a nessuno». (Jim Morrison, cantautore, Stati Uniti 1943-1971)

Galleria degli Artisti

Grandi eventi

Sostieni «Italia Italy»




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.