Company Logo

Cara Italia, ...

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

Brevi annunci gratuiti

Fra i protagonisti della cultura nel mondo c’è l’italiana Paola Antonelli. Molti non la conoscono in Italia, dove troppo spesso si segue il frastuono più che la cultura, le urla e la volgarità più che l’impegno di chi quotidianamente lavora per costruire una società migliore. Paola Antonelli, architetto e designer,  è direttore di Ricerca e Sviluppo del MoMa di New York, dove cura il Dipartimento di Architettura e Design. E’ approdata al Museo dell’Arte Moderna della metropoli statunitense quando aveva 31 anni, dopo aver risposto a un annuncio del MoMa. Ora è una delle cento persone più potenti del mondo dell'arte, secondo la prestigiosa rivista internazionale Art Review.

Originaria di Sassari, Paola Antonelli si è laureata in Architettura al Politecnico di Milano e ha curato numerose mostre internazionali dalla Francia al Giappone. A ...

New York si occupa anche delle prospettive dei musei e delle mostre del futuro, studiando ruolo, organizzazione e tecnologie dei centri d’arte.

Dal suo ufficio al quinto piano di fronte 54th Street vede il palazzo che preferisce in città, che è 9 West 57th Street. Ama la privacy, ma è immersa nel mondo, e si innamora di piccole cose, del modello di sedia che utilizza come anche di un simbolo delle relazioni sociali dei nostri giorni, giunto da secoli lontani: «Amo il simbolo @ utilizzato nelle e-mail - dice - è un capolavoro cui nessuno pensa. E’ un simbolo che è esistito fin dal Medioevo. E’ stato utilizzato dai monaci che copiavano i manoscritti per scrivere la preposizione latina "ad", che significa “in relazione a”. E’ stato utilizzato da Ray Tomlinson nel 1971, quando inviò la prima e-mail». (F.d’A.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Grandi eventi

Galleria degli artisti

Sostieni «Italia Italy»

Clicca su Donazione per un piccolo contributo.

Insieme per la cultura, la legalità, il merito, un’Italia migliore.




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.