Company Logo

Cara Italia, ...

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

Brevi annunci gratuiti

Sarà un’edizione storica quella del Giro d’Italia 2018, perché per la prima volta una grande corsa a tappe partirà fuori dai confini dell’Europa. Il via sarà dato il 4 maggio a Gerusalemme, dove si svolgerà una cronometro individuale, e in Israele si correranno altre due tappe prima della trasferta in Italia. Organizzata come sempre da RCS Sport / La Gazzetta dello Sport, la Corsa Rosa si caratterizza anche per il ricordo di Gino Bartali, grande campione e grande uomo, che per l’aiuto agli ebrei perseguitati da fascisti e nazisti è stato dichiarato Giusto fra le Nazioni”: il suo nome è impresso sul muro d’onore del Giardino dei Giusti nel Mausoleo della Memoria Yad Vashem a Gerusalemme.

La prima tappa del Giro d’Italia 2018 si correrà per 10,1 chilometri su un percorso molto articolato all’interno della città di Gerusalemme a ridosso delle mura ...

della zona storica. Si affronteranno in sequenza numerose svolte tra le vie cittadine in un susseguirsi di saliscendi, si costeggeranno alcuni luoghi simbolo come il Parlamento (Knesset) e le mura storiche, con un finale tutto in salita da leggera a impegnativa.

Seconda tappa da Haifa a Tel Aviv, il 5 maggio, lungo un percorso di 167 chilometri. Dopo la partenza si affronteranno le uniche asperità di giornata con i saliscendi attorno a Acri e in particolare con il GPM di Zikron Yakov. Gli ultimi chilometri saranno all’interno dell’abitato della capitale con arrivo sul rettilineo del lungomare.

La terza tappa porterà la carovana rosa verso sud, 226 chilometri da Be’er Sheva a Eilat. Dopo la partenza si affronteranno le uniche dolci asperità che portano al deserto del Negev e in seguito fino alle rive del Mar Rosso. Si attraverserà in particolare l’abitato di Mitzpe Ramon dopo il quale una lunga discesa condurrà ai piedi della scarpata per procedere poi fino all’arrivo di Eilat. Il Giro riprenderà poi in Italia e si concluderà il 27 maggio.

La prima edizione della Corsa Rosa si svolse nel lontano 1909. Il nome deriva dal colore del giornale sportivo Gazzetta dello Sport che l’ha creata. Con il Tour de France e la Vuelta a España è una delle tre corse a tappe più importanti a livello internazionale, e l'Unione Ciclistica Internazionale l'ha inserita nel circuito professionistico UCI World Tour. Il Giro, sospeso soltanto durante le due guerre mondiali, ha raccontato passioni, conquiste, fatiche di campioni e di umili gregari, accompagnando il cammino dell’Italia attraverso anni difficili e momenti da sogno. (Carlo Pozzoli)

Grandi eventi

Galleria degli artisti

Sostieni «Italia Italy»

Clicca su Donazione per un piccolo contributo.

Insieme per la cultura, la legalità, il merito, un’Italia migliore.




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.