Company Logo

Trasporti in Europa

Orizzonti europei, con la rete di trasporti dei Paesi dell’Unione. Nuove strade e tante nuove opportunità con una più agevole possibilità di muoversi oltre i vecchi confini nazionali. Nove “corridoi” collegheranno da est a ovest e da nord a sud i paesi europei e agevoleranno mobilità, incontri, sviluppo … - LEGGI TUTTO

Accadde oggi ...

L'ITALIA NELLA STORIA

* 2 giugno 1882: muore Giuseppe Garibaldi

* 2 giugno 1946: le donne italiane votano per la prima volta

* 2 giugno 1946: fine della Monarchia e nascita della Repubblica Italiana

* 2 giugno 1946: elezione dell’assemblea per la creazione della nuova Costituzione Italiana

Cara italia, ...

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

Brevi annunci gratuiti

Quante volte al giorno, di questi tempi, sentiamo o usiamo la parola "crisi"? E, poiché ci riferiamo al delicato momento che sta attraversando l’economia nazionale (e quella mondiale), l’avvertiamo come una maledizione. Ma di crisi si parla anche in altri campi, non solo in quello dell’economia.

La salute, l’umore personale, le relazioni sociali, tutto è soggetto a crisi. Inoltre di punto critico si parla anche a proposito dei fenomeni naturali della fisica e della chimica. Senza il quale gli stessi fenomeni sarebbero incomprensibili. Quanto invece alla ...

politica (e alla economia, ad essa intimamente collegata), la crisi è sì un momento di difficoltà, ma che consente - una volta superato - di riprendere il cammino con rinnovate energie, nuove intenzioni e nuove prospettive. Vorrei dire: se non fosse così, allora … a che cosa servono i responsabili del governo delle nazioni? 

Ora scopriamo però che la parola greca κρίσις (crìsis), da cui proviene la parola italiana “crisi”, significa: separazione, scelta, e, solo come conseguenza, anche giudizio e sentenza.

Κρίνω (crìno), infatti, il verbo all’origine di queste parole, significa appunto: distinguo, scevero, separo, e anche giudico. Tutte azioni che presuppongono una presenza attenta e responsabile della persona che deve affrontare la crisi.

Altre parole dell’antica lingua greca con la medesima radice, da cui discendono per forma e significato i termini moderni, sono: κριτικός (criticòs, aggettivo) che – all’origine –  significa “adatto a giudicare”, oppure “che riguarda il giudice”; υποκριτής (ipocrités, sostantivo) che significa attore, simulatore. In italiano e nelle altre lingue che continuano ad usare la parola “ipocrita”, essa – per antonomasia – è andata ad assumere un significato molto più marcato (= falso).

Appartengono alla stessa famiglia: critica, criterio (regola di giudizio) e crivello (attrezzo che serve a separare particelle di materiali o piccoli oggetti di diversa dimensione). (Luigi Casale)

Test 2 Storia del '900

 

"Italia Italy" post

«Il 2 giugno è la festa degli italiani, è il simbolo del ritrovamento della libertà e della democrazia da parte del nostro popolo. È un appuntamento che rinsalda da parte dei cittadini la loro adesione leale e il loro sostegno all’ordinamento repubblicano, nella sua articolazione, allo stesso tempo unitaria e rispettosa delle autonomie, sociali e territoriali». (Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Italiana, Palermo 1941-*)

Galleria degli Artisti

Grandi eventi

Sostieni «Italia Italy»




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.