Company Logo

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

Brevi annunci gratuiti

Questa è l’Italia, secondo…

 

ELIZABETH SPENCER, scrittrice (Stati Uniti 1921 - *):

Chiunque ha un sogno dovrebbe andare in Italia. Non importa se si pensa che il sogno è morto e sepolto, in Italia, si alzerà e camminerà di nuovo.

 

WILHELM MUHS, giornalista (Germania 1934 - *):

Gli italiani si lamentano troppo, quindi stanno bene.

 

MAKSIM AMELIN, poeta e  critico letterario (Russia 1970 - *):

L'Italia sotto l'ala di metallo | si distende, tutta colli e specchi d'acqua, | come una coperta variopinta, | non ricorda il passato, al futuro non pensa, | immersa nel presente, nell'odierna vanità –  la tua vita d'ogni giorno.

 

DIANE LANE, attrice (Stati Uniti 1965 - *):

Mi mancano gli italiani, il modo in cui si riuniscono per cenare, le loro priorità.

 

CHARLOTTE RAMPLING, attrice (Gran Bretagna 1946 - *):

Nel vostro paese mi è stata offerta l'opportunità di fare sempre delle ottime cose...

Del resto, in campo cinematografico, l'Italia è indiscutibilmente un paese-guida.

 

CATHERINE DENEUVE, attrice (Francia 1943 - *):

Gli italiani hanno solo due cose per la testa: l'altra sono gli spaghetti.

 

TONI MORRISON, scrittrice (Stati Uniti, 1931 - *):

Adoro l'Italia perché non è pretenziosa come la Francia e ogni volta che ci vado sono accolta da folle enormi e calorose.

 

JOHN UPDIKE, scrittore (Stati Uniti 1932 – 2009):

Era una ragazza giovane, ma con quell'espressione indolente di sazietà e di malcontento che hanno sempre le ragazze italiane per essere rimaste strette troppo a lungo al seno di una madre piangente.

 

ORSON WELLES, attore e regista (Stati Uniti 1915 - 1985):

L'Italia conta oltre 50 milioni di attori. I peggiori stanno sul palcoscenico.

 

ROGER PEYREFITTE, scrittore e diplomatico (Francia 1907 – 2000):

L'Italia è il solo paese dove si gusta ancora la gioia di vivere. Ci fa credere nella gioia di vivere, anche quando lei stessa non ci crede.

 

KAHIL GIBRAN, poeta e pittore (Libano, 1883 – 1931):

L’arte degli italiani sta nella bellezza.

 

WINSTON CHURCHILL, primo ministro (Inghilterra 1874 - 1975):

Gli Italiani perdono le guerre come se fossero partite di calcio e le partite di calcio come se fossero guerre.

 

HENRYK SIENKIEWICZ, scrittore e giornalista (Polonia 1846 – 1916):

E come si potrebbe non amare Italia? [...] Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l'una è la sua personale, più vicina, e l'altra: Italia.

 

NIKOLAJ VASIL’EVIC GOGOL, scrittore (Russia 1809 - 1852):

Italia, magnifico paese! Per te l'anima geme e si strugge.

 

KLEMENS VON METTERNICH, politico e cancelliere (Austria 1773 – 1859):

L'Italia è un'espressione geografica.

 

JOHANN WOLFGANG VON GOETHE,  poeta e drammaturgo (Germania 1749 – 1832):

Conosci la terra dei limoni in fiore, | dove le arance d'oro splendono tra le foglie scure, | dal cielo azzurro spira un mite vento, | quieto sta il mirto e l'alloro è eccelso, | la conosci forse? | Laggiù, laggiù io | andare vorrei con te, o amato mio!

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade, | ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole. | Onestà tedesca ovunque cercherai invano, | c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina; | ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida, | e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé.

L'emergenza insegna a pregare, si dice: per impararlo si vada in Italia! Lo straniero vi trova emergenza di certo.

(Selezione di Italia Italy - Tutto il bello del Bel Paese)

Eventi Italia

Cara Italia, ...

Galleria degli artisti




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.