Company Logo

Intrighi e complotti

Il sindaco di New York è un italo-americano, Bill De Blasio. Il primo cittadino della Grande Mela riassume una lunga storia, legata al sogno americano di generazioni di nostri connazionali. De Blasio ha ottenuto un successo strepitoso, eletto con il 73 per cento di consensi, e nelle sue prime dichiarazioni - LEGGI TUTTO

INCIPIT L'inizio di ...

Stella mattutina

di Ada Negri (1870-1945)

Io vedo – nel tempo – una bambina. Scarna, diritta, agile. Ma non posso dire come sia, veramente, il suo volto: perché nell’abitazione della bambina non v’è che un piccolo specchio di chi sa quant’anni, sparso di chiazze nere e verdognole; e la bambina non pensa mai a mettervi gli occhi; e non potrà, più tardi, aver memoria del proprio viso di allora.
L’abitazione della bambina è la portineria d’un palazzo padronale, in una piccola via d’una piccola città lombarda …

Accadde oggi ...

L'ITALIA NELLA STORIA

* 26 gennaio 1160: Crema si arrende a Federico Barbarossa

* 26 gennaio 1802: nasce la prima Repubblica Italiana, presieduta da Napoleone Bonaparte

Cara italia, ...

Pagina dopo pagina

Volti del Made in Italy

Brevi annunci gratuiti

Support «Italia Italy»

 

 

 

The basic law of Italy is the Constitution of the Italian Republic, which came into force on January 1, 1948. When the Kingdom of Italy was born (1861) the constitutional law was the Statuto Albertino introduced by King Charles Albert of Sardinia-Piedmont in 1848. It remained formally in force for 100 years, even after the Fascism took power in 1922, although it was devoid of substantial value.

After the World War II, the Italian people understood it was time for a change. On June 2, 1946, Italian citizens voted in a referendum that would change their country forever. They decided two ...

issues. First, they voted to make Italy a republic instead of a monarchy. Second, they elected a Constituent Assembly to write a new constitution for their renewed country. The Constituent Assembly got straight to work. Its members came from many different political parties, so they quickly discovered that they would have to compromise if they wanted to get anything accomplished. They learned to work together, and on December 22, 1947, they passed the new Italian Constitution by a vote of 453 to 62. It has built-in guarantees against easy amendment, in order to make it virtually impossible to replace it with a dictatorial regime.

The Constitution of the Italian Republic is composed of 139 articles and arranged into three main parts: the Fundamental Principles (articles 1–12), Part I concerning the Rights and Duties of Citizens (articles 13–54); Part II the Organisation of the Republic (articles 55–139); followed by 18 Transitory and Final Provisions.

CLICK HERE to read the text of the Constitution of the Italian Republic in Italian and eight other languages: English, Spanish, French, Albanian, Russian, Arabic, Chinese, Filipino.

Blitz per Mussolini

E’ davvero un bel libro L’ala tedesca sul Gran Sasso - Dal Gran Consiglio del fascismo al blitz dei parà a Campo Imperatore. Antonio Muzi, ricercatore e studioso di storia per pura passione, consegna ai lettori un volume di forte interesse, di scorrevole leggibilità, di grande utilità specie per le giovani ... - LEGGI TUTTO

EXPLICIT La fine di ...

Lolita

di Vladimir Nabokov (1899-1977)

Si doveva scegliere tra lui e H.H., e si doveva lasciar esistere H.H. per un altro paio di mesi almeno, in modo che egli potesse farti vivere nella coscienza delle generazioni successive. Penso agli uri e agli angeli, al segreto dei pigmenti duraturi, ai sonetti profetici, al rifugio dell’arte. E questa è la sola immortalità che tu e io possiamo condividere, mia Lolita.

"Italia Italy" post

«Ho scoperto prestissimo che i migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio. Fanno compagnia senza essere invadenti. Danno moltissimo, senza chiedere nulla». (Tiziano Terzani, giornalista e scrittore, Firenze 1938-2004)

Galleria degli Artisti

Grandi eventi

Test 3 Storia del '900

 

1 euro per 'Italia Italy'

 

 

 




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.