Company Logo

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

L’astronauta italiano Luca Parmitano ha presentato la missione «Beyond, Oltre» che il prossimo 20 luglio partirà dal cosmodromo di Bajkonur nel Kazakistan per raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale con lo statunitense Andrew Morgan e il russo Aleksandr Skvorcov. Il pilota dell’aeronautica militare e l’Italia che costruisce il futuro hanno presentato il progetto presso la ESRIN di Frascati, la sede italiana dell’Agenzia spaziale europea (ESA), dove sono intervenuti anche il direttore generale di ESA Jan Wörner e il nuovo presidente dell’Agenzia spaziale italiana (ASI) Giorgio Saccoccia.

Luca Parmitano sarà il primo comandante italiano della Stazione spaziale internazionale e in queste ultime settimane è impegnato per una ...

intensa preparazione tra Colonia in Germania, Huston negli Stati Uniti e Star City nei pressi di Mosca. La partenza, esattamente 50 anni dopo il primo sbarco dell’uomo sulla Luna, avverrà a bordo della navicella Sojuz MS-13 e la permanenza nello spazio durerà 200 giorni.

La missione Beyond, che segue le precedenti missioni europee Proxima di Thomas Pesquet e Horizons di Alexander Gerst,.ha l’obiettivo di preparare le esplorazioni future della Luna, di Marte e oltre. In programma ci sono oltre 50 esperimenti, relativi a ricerche sull’uomo, biologia, fisica dei fluidi, scienze dei materiali, ricerche ambientali, radiazioni, dimostratori tecnologici ed educazione. Offrirà quindi un contributo importante anche per l’angosciante problema dei cambiamenti climatici.

La presentazione della missione Beyond è stata l’occasione per dare uno sguardo anche al nostro piccolo mondo da chi lo guarda dallo spazio. «Siamo in un momento in cui dappertutto vediamo due grandi forze in contrapposizione - ha detto Luca Parmitano - c’è una grande volontà di unione e dall’altro lato c’è una grande tendenza a separare e a creare conflitti e divisioni. I grandi progetti uniscono». E il direttore Jan Wörner ha aggiunto: «Sulla Terra abbiamo dei problemi tra nazioni, ma la buona notizia è che lo spazio è al di sopra di tutto, nello spazio non ci sono confini e tutti collaborano». Lo spirito è quello della politica spaziale europea, di cui uno dei principi fondamentali è United space in Europe, united Europe in space - Spazio unito in Europa, Europa unita nello spazio. (F.d’A.)

Galleria degli Artisti

Grandi eventi

Cara italia, ...

Brevi annunci gratuiti




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.