Company Logo

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

La prima domenica di settembre è tradizionalmente il giorno della Regata Storica di Venezia. Ricca di storia, tradizioni e leggende, la secolare sfida tra le imbarcazioni lagunari è preceduta dallo spettacolare corteo storico, che rievoca la sfarzosa accoglienza della regina di Cipro Caterina Cornaro che nel 1489 abdicò in favore di Venezia. La Regata Storica è partner della campagna di sensibilizzazione della città di Venezia #EnjoyRespectVenezia, promossa in occasione dell’Anno internazionale del Turismo sostenibile, per orientare i visitatori verso l'adozione di comportamenti responsabili e ...

rispettosi dell'ambiente, del paesaggio, delle bellezze artistiche e dell’identità di Venezia e dei suoi abitanti.

La rievocazione degli splendori della Serenissima si svolge lungo il Canal Grande e propone imbarcazioni storiche con figuranti in costume, che trasportano il doge, la dogaressa, la regina di Cipro e i personaggi di rango più elevato dell’antica magistratura veneziana. La partenza è dal Bacino di San Marco e poi il corteo prosegue in Canal Grande, Rialto, Ferrovia e ritorno lungo il Canal Grande fino a Ca’ Foscari. Segue la parte agonistica con le regate competitive di “voga veneta”: la regata de le maciarele per i ragazzi fino a 12 anni; la regata de le maciarele per i ragazzi fino a 14 anni; la regata dei giovanissimi sui pupparini a due remi; la regata delle donne su mascarete a due remi; la regata delle bisse del lago di Garda; la regata su caorline a sei remi; la regata dei campioni su gondolini a due remi, la più coinvolgente.

Davanti a Ca' Foscari c’è il palco della machina, il palco galleggiante che poggia su una chiatta, dove si concludono le gare e si assegnano i premi, sia in denaro che bandiere. Al primo viene consegnata la bandiera rossa, al secondo la bianca, al terzo la verde, al quarto la blu. Quest’ultima anticamente era gialla e aveva raffigurato un maialino, considerato poco veloce.

Antichi documenti fanno risalire la Regata Storica al XIII secolo, ma ci sono anche studiosi che collegano l’origine della Regata Storica a un evento simile al Ratto delle Sabine, fatto risalire alla metà del X secolo: nel corso di una festa minacciosi pirati fecero un’incursione a Venezia e portarono via donzelle prossime alle nozze; ne seguì una forte reazione e i veneziani con le loro imbarcazioni si lanciarono alla rincorsa dei pirati riuscendo a liberare le ragazze. Un antico codice parla esplicitamente della regata indetta a Venezia con grandissimo sfarzo e navigli da venti remi il 16 settembre 1274. Legata alla Festa delle Marie, la regata è stata definita e regolata da un decreto del Senato veneziano nel 1315 e ha ispirato molti artisti da Jacopo de’ Barbari (Veduta di Venezia) al Canaletto (La regata sul Canal Grande). (F.d’A.)

Galleria degli Artisti

Grandi eventi

Cara italia, ...

Brevi annunci gratuiti




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.