Company Logo

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

E’ Ferragosto, il cuore delle vacanze e della spensie- ratezza, anche se non per tutti. Al mare o in montagna, in città d’arte o in località esotiche, tra antichi riti o mode recenti, con una cena in spiaggia o una gita fuori porta il 15 agosto è un giorno memorabile e segna il vero giro di boa dei giorni che si susseguono nell’anno. La giornata ha origini antiche e risale al periodo romano e al calendario pagano.

Il termine Ferragosto deriva dalla locuzione latina feriae Augusti, che significa «riposo di Augusto», in onore di Ottaviano Augusto, primo ...

imperatore romano, da cui prende il nome anche il mese di agosto. E fu proprio Augusto a istituire nel 18 a.C. la festività, per celebrare i suoi trionfi ricollegandosi a riti antichissimi che celebravano, invece, i raccolti e la fine dei principali lavori agricoli.  Dunque alle origini del nostro Ferragosto c’era un intreccio fra una evidente celebrazione politica e antiche tradizioni agricole. Le feriae Augusti si aggiungevano ai Vinalia rustica, ai Nemoralia e ai Consualia che nel mese di agosto festeggiavano i raccolti e la fine dei lavori agricoli ed erano dedicate a Conso, il dio della terra e della fertilità Nell’antica Roma il Ferragosto veniva celebrato il primo giorno del mese con festeggiamenti, corse di cavalli, riposo per gli animali da tiro, buoiasini e muli, decorazioni floreali che duravano parecchi giorni e si protraevano fino al 15 di agosto.

Come per altre festività, la Chiesa cattolica ha utilizzato questa ricorrenza per sostituire antichi riti pagani con eventi religiosi. Verso il VII secolo la Chiesa scelse il giorno di Ferragosto per ricordare l’Assunzione di Maria Vergine, la sua accoglienza in cielo sia con l’anima che con il corpo, simbolo della morte e della rinascita.

In tempi relativamente recenti, nella seconda metà degli anni Venti del secolo scorso, il Fascismo introdusse la tradizione dei “treni popolari speciali” che a Ferragosto offrivano viaggi a prezzi scontatissimi e hanno consentito a molti italiani di visitare altre città e vedere per la prima volta il mare o le montagne.

Oggi Ferragosto è diventato una festa di tutti, un rito collettivo, un’occasione di incontro per famiglie, amici e conoscenti. E’ anche una giornata ricca di eventi, come la Cavalcata dell’Assunta a Fermo nelle Marche tra cortei in costume, riti religiosi e tornei sportivi, o la Faradda de li candareri, in Sardegna a Sassari, dove una processione rievoca il voto della città fatto alla Madonna nel 1652 per scongiurare l’arrivo della peste che seminava vittime in tutta Europa. Tra gli eventi internazionali possiamo ricordare la festa della Paloma in Spagna, la Féile Mhuire ‘sa bhFomhar in Irlanda o l’Acadian Day in Canada. Al Ferragosto sono stati dedicati molti film e proprio in questo giorno si svolge l’opera lirica I Pagliacci di Ruggero Leoncavallo. Molte anche le tradizioni culinarie e in ogni regione si preparano dolci e piatti tipici per il Ferragosto. (Anna Ferrero)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Galleria degli Artisti

Grandi eventi

Cara italia, ...

Brevi annunci gratuiti




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.