Company Logo

Anno bisestile

Il 2020 è un anno bisestile. I giorni dell’anno sono 365, ma ogni quattro anni i giorni sono 366. Sono i cosiddetti anni bisestili. Proprio come questo 2020. Noi sappiamo che l'anno solare è il tempo che impiega la terra per compiere la sua orbita intorno al sole, cioè il tempo per ritornare alla stesso punto di - LEGGI TUTTO

Accadde oggi ...

L'ITALIA NELLA STORIA

* 30 settembre 489: Battaglia di Verona tra l'esercito del Re d'Italia Odoacre e gli invasori Ostrogoti di Teodorico, che ottengono una clamorosa vittoria

* 30 settembre 1382: con la Dedizione Trieste passa all’Austria degli Asburgo

* 30 settembre 1499: i Turchi arrivano fino a Casarsa, nei pressi di Udine

* 30 settembre 1744: durante la Guerra di successione austriaca Battaglia di Cuneo, nota anche come Battaglia di Madonna dell'Olmo, e vittoria di Francia e Spagna contro il Regno di Sardegna

INCIPIT L'inizio di ...

Le notti bianche

di Fëdor Dostoevskij

Era una notte incantevole, una di quelle notti che succedono solo se si è giovani, gentile lettore. Il cielo era stellato, sfavillante, tanto che, dopo averlo contemplato, ci si chiedeva involontariamente se sotto un cielo simile potessero vivere uomini irascibili e irosi. Gentile lettore, anche questa è una domanda proprio da giovani, molto da giovani, ma che il Signore la ispiri più spesso all’anima!...

Cara italia, ...

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

Brevi annunci gratuiti

Trieste è la Capitale Europea della Scienza 2020. Lo ha deciso la Commissione dell’EuroScience, l’ente dell’Unione Europea che assegna la sede Esof (EuroScience Open Forum). Il successo della città giuliana è frutto anche di un ampio impegno che ha coinvolto tutte le istituzioni locali e il Governo centrale, in particolare il ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. La candidatura è stata presentata dalla Fondazione Internazionale Trieste e ha avuto il sostegno anche di accademie e istituzioni scientifiche dell’Europa centrorientale, dell’Iniziativa centroeuropea (Cei), dei ministri di ...

Slovenia, Serbia, Montenegro, Ungheria e Bulgaria. Trieste è città simbolo del progresso scientifico europeo. La presenza nel capoluogo giuliano di importanti e qualificati centri di ricerca, di studiosi eccellenti in campo internazionale, di ricercatori con una delle percentuali più alte del mondo, di ampie strutture disponibili per l’evento hanno favorito la scelta nella difficile competizione con il distretto olandese Leida-L’Aia. Cuore dell’Europa, Trieste è stata scelta anche per la sua posizione strategica come cerniera tra est e ovest, non solo per ragioni geografiche e per la agevole raggiungibilità da tutti i paesi europei. La città ha una lunga storia come centro politico e commerciale, crocevia di culture e di idee, soggiorno preferito di scrittori, artisti, uomini di scienza. Nella terra del premio Nobel per la fisica Carlo Rubbia la proposta di Esof 2020 s’impernia sul motto «freedom for science, science for freedom» (libertà per la scienza, scienza per la libertà).

Trieste 2020 ha il suo centro nel Porto Vecchio e in particolare intorno ai Magazzini 26, 27 e 28, alla Centrale idrodinamica e alla Sottostazione elettrica. Un ampio progetto di ristrutturazione dell’antico scalo marittimo ha portato alla riqualificazione di tutta l’area e alla creazione di cinque auditorium, sale convegni, musei, un'ampia piazza, una grande area food, vasti spazi per esposizioni al coperto, uffici, servizi logistici e amministrativi.

L’EuroScience Open Forum è la più importante manifestazione scientifica europea e si articola su un dialogo a tutto campo tra scienza, tecnologia, politica e società. L'evento poprta a discutere i più recenti traguardi e le nuove frontiere della scienza e della tecnologia. Per Trieste, già sede del Consorzio internazionale di ricerca nel campo dei materiali, dei biomateriali e delle nanotecnologie (Ceris-Eric), Esof 2020 è una grande occasione di incontri e di proposte che coinvolgono migliaia di studiosi, ricercatori, comunicatori, politici ed esperti di strategie aziendali. Per questo evento la Città della scienza ha ricevuto un milione di euro dall’Unione Europea. (Anna Ferrero)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nuovo 'Grand Tour'?

Per secoli il viaggio in Italia è stato nei sogni di molti, ovunque in Europa. La formazione culturale non poteva non concludersi che con il Grand Tour, un vero pellegrinaggio da ogni angolo dell’Europa alla scoperta del nostro straordinario patrimonio culturale e di una civiltà millenaria. Attuato già durante il ... - LEGGI TUTTO

"Italia Italy" post

«Sul bordo di quello che sappiano, a contatto con l’oceano di quanto non sappiamo, brillano il mistero del mondo, la bellezza del mondo, e ci lasciano senza fiato». (Carlo Rovelli, fisico, Verona 1956-*)

EXPLICIT La fine di ...

Ettore Fieramosca

di Massimo d’Azeglio

Già l’illustre conte Napione espresso l’opinione de’ Piemontesi sul conto di costui così scrivendone: «… quel nostro Astigiano che nel famoso abbattimento di Quarrato avendo preso le armi contro la nazione italiana per i Francesi, non solo con essi divise l’onta di rimaner vinto dagli Italiani, ma, restato morto sul campo, si giudicò allora da ognun meritamente aver portata la pena della sua stoltezza, giacché per nazion forestiera avea voluto combatter contro l’onor della patria».

Ci sia permesso aggiungere che ora, per quanto di cercasse, non si troverebbe più verun  imitatore di questo sciagurato.

Galleria degli Artisti

Test 2 Letteratura ‘900

 

Grandi eventi

Sostieni «Italia Italy»

 




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.