Company Logo

Accadde oggi ...

L'ITALIA NELLA STORIA

* 7 gennaio 1313: Cangrande I della Scala sconfigge i padovani a Camisano Vicentino (Vicenza).

* 7 gennaio 1797: a Reggio Emilia nasce la Bandiera Italiana.

* 7 gennaio 1935: Benito Mussolini e il ministro degli esteri francese Pierre Laval firmano l'Accordo franco-italiano.

INCIPIT L'inizio di ...

Cristo si è fermato a Eboli

di Carlo Levi

(Torino 1902-1975)

Sono passati molti anni, pieni di guerra, e di quello che si usa chiamare la Storia. Spinto qua e là alla ventura, non ho potuto finora mantenere la promessa fatta, lasciandoli, ai miei contadini, di tornare fra loro, e non so davvero se e quando potrò mai mantenerla. Ma, chiuso in una stanza, e in un mondo chiuso, mi è grato riandare con la memoria a quell’altro mondo, serrato nel dolore e negli usi, negato alla Storia e allo Stato, eternamente paziente; a quella mia terra senza conforto e dolcezza, dove il contadino vive, nella miseria e nella lontananza, la sua immobile civiltà, su un suolo arido, nella presenza della morte …

Ignoranti crescono

«È chiaro ormai da molti anni che alla fine del percorso scolastico troppi ragazzi scrivono male in italiano, leggono poco e faticano a esprimersi oralmente. Da tempo i docenti universitari denunciano le carenze linguistiche dei loro studenti (grammatica, sintassi, lessico), con errori appena tollerabili in ... - LEGGI TUTTO

Grandi eventi

Cara italia, ...

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

Brevi annunci gratuiti

Support «Italia Italy»

 

 

 

L’Italia è all’avanguar- dia nella ricerca spaziale e fra i gioielli tecnologici realizzati nel nostro paese e poi fatti propri dall’Agenzia Spaziale Europea (Ase) c’è il lanciatore Vega, un vettore satellitare di generazione avanzata costruito negli stabilimenti Avio di Colleferro, in provincia di Roma. Sono già parecchi i lanci effettuati con Vega dal Centro spaziale europeo di Kourou nella Guyana francese e ora l’Italia è uno dei pochissimi stati in grado di realizzare un lanciatore completo.

«Vega è un lanciatore per satelliti di piccole dimensioni - spiegano i responsabili del progetto italiano - che ...

completa la famiglia di lanciatori europei: ha affiancato l’Ariane 5, un lanciatore per satelliti fino a dieci tonnellate, e i lanciatori Soyuz, che coprono satelliti di massa intermedia. Punti di forza commerciali di Vega sono la flessibilità nelle missioni e i costi contenuti che rendono accessibile lo spazio anche a soggetti che prima non avrebbero potuto affrontarne i costi: università, centri di ricerca e assicurazioni».

Progettato dalla Avio di Torino e prodotto nel Lazio a Colleferro, il lanciatore Vega ha il compito di trasferire satelliti di peso fino a 1500 chili, in un'orbita polare bassa, cioè un'orbita inclinata di 90° rispetto all'equatore, a una quota di 700 chilometri. E’ alto trenta metri, ha una massa di lancio di 128 tonnellate e la sua configurazione comprende tre stadi a propellente solido e uno stadio finale a propellente liquido. Il lanciatore italiano è fortemente innovativo: è stato il primo a essere realizzato interamente in fibra di carbonio, con controlli digitali avanzati e una grande flessibilità di configurazione per mettere in orbita satelliti di diverse dimensioni e funzionalità. Il suo utilizzo è tipicamente istituzionale e scientifico, per l’osservazione della Terra e il monitoraggio dell’ambiente.

Dal punto di vista industriale responsabile dello sviluppo del lanciatore nel suo complesso è la ELV, una società per azioni partecipata al 70% dal gruppo Avio e al 30% dall'Agenzia Spaziale Italiana. Avio è un gruppo internazionale leader del settore aerospaziale, con sede a Torino, fondato nel 1908 e presente in quattro continenti con sedi commerciali e dodici insediamenti produttivi. Conta circa 5.200 dipendenti di cui 4.400 in Italia. Opera in aree di business quali aeronautica, spazio, l'industria Mro che si occupa della manutenzione degli aeromobili  e servizi, turbine aeroderivate per uso navale e industriale, sistemi di controllo, di automazione ed elettrici. Avio è attivo nel campo della ricerca e dello sviluppo tecnologico attraverso una rete di laboratori all’interno di campus universitari italiani e collaborazioni con 24 università e centri di ricerca italiani e stranieri. (F.d'A.)

"Italia Italy" post

«Coltivo una rosa bianca, / in luglio come in gennaio, / per l’amico sincero / che mi porge la sua mano franca. / E per il crudele che mi strappa / il cuore con cui vivo, / né il cardo né ortica coltivo: / coltivo la rosa bianca». (José Martì, scrittore e politico cubano, L’Avana 1853-1895)

EXPLICIT La fine di ...

I racconti di Sebastopoli

di Lev Nikolaevič Tolstòj

(Russia 1828-1910)

… A chi nuota vicino a riva si può benissimo dire: “Tienti a quella sporgenza, a quel promontorio, a quella torre” e così via.

Ma viene il momento in cui il nuotatore si è allontanato dalla riva, e devono e possono servirgli da guida soltanto le stelle, e la bussola che indica la direzione.

E a noi sono state date sia le une che l’altra.

A Praga con Carlo IV

Forti legami hanno unito Carlo IV (1316–1378), re boemo e imperatore del Sacro Romano Impero, all’Italia. Il sovrano, tra le figure più importanti della storia europea, è sinonimo indiscusso di Repubblica Ceca, ma la mente dei più informati corre anche al nostro paese. Proprio all’imperatore che fece la storia ... - LEGGI TUTTO

Galleria degli Artisti

Sostieni «Italia Italy»

 

 

 




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.