Company Logo

Accadde oggi ...

L'ITALIA NELLA STORIA

* 30 gennaio 2002: assassinio Samuele Lorenzi in quello che diventerà famoso come Delitto di Cogne (Aosta).

* 30 gennaio 2020: l’Organizzazione mondiale della sanità dichiara il COVID-19 un pericolo mondiale.

INCIPIT L'inizio di ...

Lettere contro la guerra

di Tiziano Terzani

(Firenze 1938-2004)

Ci sono giorni nella vita in cui non succede niente, giorni che passano senza nulla da ricordare, senza lasciare una traccia, quasi non si fossero vissuti. A pensarci bene, i più sono giorni così. E solo quando il numero di quelli che restano si fa chiaramente più limitato, capita di chiedersi come sia stato possibile lasciarne passare, distrattamente, tantissimi. Ma siamo fatti così: solo dopo si apprezza il prima e solo quando qualcosa è nel passato ci si rende meglio conto di come sarebbe averlo nel presente. Ma non c’è più …

‘Rumagnul’ tedeschi

Sono sparsi per l’Europa, ma conservano forti radici con la propria terra e la propria cultura. Sono i romagnoli che vivono in terre dalla cultura tedesca, che hanno deciso di stringere un forte legame fra quanti vivono in Germania, nelle altre isole linguistiche tedesche e in varie nazioni mitteleuropee. Hanno perciò ... - LEGGI TUTTO

Grandi eventi

Cara italia, ...

Volti del Made in Italy

Pagina dopo pagina

Brevi annunci gratuiti

Support «Italia Italy»

 

 

 

Sfumature della Repubblica Ceca dal grigio al rosa, tra storie del passato e storie d’amore. C’è una Repubblica Ceca immortale, catturata da pellicole cinematografiche intramontabili e sempre più spesso dai ciak più recenti. A volte al naturale, spesso rimaneggiati per essere spacciati per altri luoghi molto più costosi per i produttori, i paesaggi di Cechia sono vere e proprie star del cinema. Ora per i turisti cinefili è disponibile una nuova App gratuita che racconta aneddoti, svela segreti, propone trailer e suggerisce itinerari - a Praga ma anche in altre suggestive ...

 location di Boemia e Moravia - a caccia di veri e propri scenari da film. Un clic insomma e... ciak si parte!

L’Amata Immortale, cui Beethoven lascia la sua eredità - film con Gary Oldman, Isabella Rossellini e Valeria Golino - è girato a Praga e dintorni. Il corteo funebre, per esempio, muove da Palazzo Schwarzenberk a Mala Strana. In altre scene si riconoscono i giardini Valdstejn, il monastero di Strahov e il Teatro Tyl.

Il nostro Canone Inverso, di Ricky Tognazzi, è stato girato vicino all’isola di Kampa. Costanza e Jeno si incontrano nel bar O’Che’s di via Liliova, il primo concerto di Sophie si tiene al Teatro Tyl e il quartier generale nazista è Palazzo Cernin in Loretanske namesti. E con scenari sì fatti, monumenti perfettamente conservati di un tempo che fu, non potevano mancare i grandi classici della letteratura portati sul grande schermo. E’ il caso di Oliver Twist, adattamento dall’omonimo romanzo di Charles Dickens ad opera di Roman Polanski. Varney Clark, interprete di Oliver, si può dire che qui era di casa: trascorreva il suo tempo tra gli studi cinematografici Barandov e nei pressi delle città di Beroun e Zatec. In una Praga che recita sé stessa non si poteva non incontrare Kafka  nella versione del regista Steven Soderbergh e con l’interpretazione di Jeremy Irons. Anche I Miserabili, tratto dal romanzo di Victor Hugo, è girato in Cechia e il tribunale dove Jean Valjean si confessa è il castello di Troja, a Praga. L’abitazione parigina dei miserabili è in Hradcanske namesti 8, la stessa che ospitò Mozart nel film Amadeus. (CzechTourism)

 

 

"Italia Italy" post

«L’educazione è il grande motore dello sviluppo personale. E’ grazie all’educazione che la figlia di un contadino può diventare medico, il figlio di un minatore un capo miniera o un bambino nato in una famiglia povera il presidente di una grande nazione. Non ciò che ci viene dato, ma la capacità di valorizzare al meglio ciò che abbiamo è ciò che distingue una persona dall’altra». (Nelson Mandela, presidente del Sudafrica, 1918-2013)

EXPLICIT La fine di ...

Rumore bianco

di Don DeLillo

(Stati Uniti 1936-*)

… Una fila in movimento lento, gratificante, che ci dà il tempo di dare un’occhiata ai tabloid nelle rastrelliere. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno, che non sia cibo o amore, lo troviamo nelle rastrelliere dei tabloid. Storie di fatti soprannaturali ed extra terrestri. Vitamine miracolose, le cure per il cancro, i rimedi per l’obesità. Il culto delle star e dei morti.

Churchill e l’Europa

Uno dei primi a proporre la creazione degli "Stati Uniti d'Europa" fu Winston Churchill, ex ufficiale dell'esercito, reporter di guerra e primo ministro britannico (1940-45 e 1951-55). Dopo la seconda guerra mondiale, era convinto che solo un'Europa unita potesse garantire la pace. Il suo obiettivo era ... - LEGGI TUTTO

Galleria degli Artisti

Sostieni «Italia Italy»

 

 

 




Powered by Joomla!®. Valid XHTML and CSS.